Utilizzare i plinti prefabbricati a bicchiere

Plinti prefabbricati a bicchiere perfettamente compatibili con le strutture intelaiate di L'Edile

Le strutture intelaiate monopiano e pluripiano a componenti prefabbricati, possono essere completate da componenti integrativi quali i plinti prefabbricati.
Sempre più spesso infatti, per la realizzazione delle fondazioni isolate di edifici prefabbricati si utilizzano i plinti a bicchiere.
L'utilizzo delle fondazioni a plinti isolati è il più comune laddove il sedime sia in grado di sopportare una tensione di lavoro non troppo ridotta (almeno 1,5 ÷ 2 daN/cm2) e non desti preoccupazione in relazione a possibili cedimenti differenziali.
La messa in opera di plinti prefabbricati, solitamente nella costruzione di edifici ad uso industriale o per edifici adibiti alla grande distribuzione, consente una notevole riduzione del tempo impiegato nella realizzazione delle fondazioni, nonché di un risparmio considerevole in termine di costi e risorse.
L'Edile, azienda leader nella produzione di elementi prefabbricati, propone a catalogo diverse soluzioni di plinti di fondazione in calcestruzzo armato vibrato. Le tipologie standard suggerite sono i plinti a pianta quadrata di lato 120, 170, 200 o 240 cm.
Sono tuttavia disponibili soluzioni alternative o configurazioni differenti in funzione delle necessità edilizie e strutturali.