Riabilitazione strutturale negli edifici prefabbricati - vincoli

L'Edile, da oltre quarant'anni leader nella realizzazione di edifici prefabbricati


Pubblicato il 29 Dicembre 2017
Negli edifici prefabbricati spesso passa in secondo piano un aspetto molto importante, quello dei vincoli, aspetto che nel corso degli anni ha avuto anche tragiche conseguenze. La lezione appresa al seguito dei più recenti eventi sismici, ed in particolare quello dell'Emilia Romagna mostra chiaramente come negli edifici prefabbricati con telaio in calcestruzzo armato non sia possibile affidare la trasmissione delle forze sismiche in corrispondenza degli appoggi solamente all'attrito evocato dai carichi gravitazionali. Solo con l'Ordinanza OPCM 3274 del 20.03.2003 si ha in Italia una norma (non impositiva) che vieta in zona sismica i vincoli per solo attrito, divieto che è ribadito nelle nuove Norme tecniche per le costruzioni (DM 14/01/2008). Anche l'Eurocodice 8 (EN 1998-1:2004) prevede questo divieto. Tutti gli elementi prefabbricati l'edile sono progettati per connettersi tra loro tramite appositi connettori forniti e garantire la continuità strutturale anche sotto azioni sismiche. Si può valutare la sollecitazione nella connessione sotto azione sismica sulla base di un adeguato modello globale del complesso strutturale adottando un coefficiente di struttura q=1,5. Questo vale ovviamente solo per la verifica della connessione al fine di sovradimensionarla rispetto alla struttura vera e propria. Per ulteriori informazioni riguardante la riabilitazione strutturale ed adeguamento sismico di edifici prefabbricati vi invitiamo a mettervi in contatto con il nostro ufficio tecnico.



Vedi anche
29/08/2016 I vincoli nelle strutture prefabbricate in calcestruzzo

29/01/2017 Aggiornamento detrazioni fiscali per adeguamento antisismico edifici prefabbricati

29/01/2018 Coperture in legno lamellare, normativa e campi d'utilizzo

29/07/2016 Le connessioni nelle strutture prefabbricate in calcestruzzo

29/02/2015 Le coperture in legno lamellare : l’uso del legno in un modo nuovo