Prefabbricati in calcestruzzo: UNI EN 13225

Aspetti introdotti dalla normativa UNI EN 13225 sulla produzione e classificazione degli elementi prefabbricati in ca


Pubblicato il 28 Aprile 2016
La commissione tecnica Ingegneria strutturale ha pubblicato la norma UNI EN 13225 in relazione ai prodotti prefabbricati di calcestruzzo e, in particolare, agli elementi strutturali lineari.
Tale norma specifica i requisiti, i criteri prestazionali di base e la valutazione di conformità degli elementi prefabbricati in calcestruzzo lineari (come colonne, travi ed elementi dei telai) realizzati con calcestruzzo armato vibrato o calcestruzzo armato  precompresso, normale o alleggerito, impiegati nella costruzione di telai strutturali e di altre opere di ingegneria civile. La norma tratta anche la terminologia, i criteri di prestazione, le tolleranze, le proprietà fisiche pertinenti, i metodi di prova e gli aspetti inerenti il trasporto e la costruzione dell'opera.
L'Edile, si è adeguata a tale norma uscita il 10 marzo 2015 conformando l'intero processo produttivo ai più moderni canoni entrati in vigore.
La qualità degli elementi prefabbricati in calcestruzzo armato prodotti da L'Edile è costantemente monitorata durante l'intero ciclo produttivo come previsto per l'ottenimento dell'ambita certificazione Sistema di Qualità ISO 9001, ed adeguandosi puntualmente agli obblighi relativi alla Marcatura CE.
Ad oggi l'edile è una delle aziende più attente alla qualità dei suoi prodotti  e offre una vastissima gamma di soluzioni per la prefabbricazione sia in c.a. che in legno lamellare.
Per maggiori informazioni sugli elementi prefabbricati in calcestruzzo o legno lamellare vi invitiamo consultare la sezione dedicata sul sito o a contattare direttamente in nostro ufficio tecnico
 



Vedi anche
28/02/2016 Prefabbricati in calcestruzzo e la norma UNI EN 13225

28/09/2017 L'edile, oltre quarant'anni d'esperienza nei prefabbricati in calcestruzzo armato

28/07/2017 L’edile, prefabbricati in calcestruzzo e non solo